APERTURA CENTRO REVIONE

DECRETO SEMPLIFICAZIONI

giovedì 10 settembre 2020 10.56

Il Decreto Legge cosiddetto “semplificazioni” è stato approvato alla Camera e si avvia alla conversione in Legge entro i termini.
Nel D.L. è incluso un emendamento che modifica il comma 4 art. 92 del Cura Italia, aggiornando nuovamente l’autorizzazione alla circolazione dei veicoli.
Il testo estratto è il seguente:
“4. In considerazione dello stato di emergenza nazionale di cui alle delibere del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020 e del 29 luglio 2020, è autorizzata la circolazione fino al 31 ottobre 2020 dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 o alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, ed è rispettivamente autorizzata la circolazione fino al 31 dicembre 2020 dei veicoli da sottoporre ai medesimi controlli entro il 30 settembre 2020 nonché la circolazione fino al 28 febbraio 2021 dei veicoli da sottoporre agli stessi controlli entro il 31 dicembre 2020”.
Stando ad una prima interpretazione, le scadenze di tutte le categorie di veicoli, senza distinzioni, sarebbero così determinate:
Scadenza originaria
Scadenza in base al D.L. semplificazioni
Entro Luglio 2020
Entro ottobre 2020
Da agosto a settembre 2020
Entro dicembre 2020
Da ottobre a dicembre 2020
Entro febbraio 2021
Come sapete, tuttavia, è in vigore anche il Regolamento UE 2020/698 e riteniamo complicato individuare una interpretazione coerente e corretta in quanto nella gerarchia normativa il Regolamento prevale rispetto ad una legge nazionale e, in ogni caso, occorrerà fare distinzione tra la circolazione in territorio nazionale ed oltre confine.
Inoltre, da un punto di vista economico ed organizzativo, se questo calendario fosse applicato alla lettera, vi trovereste in mancanza di ricavi nei mesi di novembre e gennaio e con la difficoltà di soddisfare la richiesta degli automobilisti nei mesi di ottobre, dicembre e febbraio.
Per questo motivo, tenuto conto che quanto contenuto nel D.L. semplificazioni non proroga la scadenza di revisione ma autorizza alla circolazione oltre i termini originari, riteniamo corretto suggerirvi di richiamare gli automobilisti alle scadenze naturali, evitando agli stessi eventuali controversie derivate.

AeF CAR SERVICE ROMA

Leave a Reply

Your email address will not be published.